Se vuoi raggiungere una vasta fetta del pubblico italiano, la cosa migliore è tradurre il tuo testo. Prima, però, è importante sapere come sarà tradotto: sono certa che hai passato ore e ore a limare i testi, definire lo stile, trovare l’espressione più adatta per quella frase… E ora hai paura che traducendolo in italiano, una lingua così diversa dall’inglese, tutti questi accorgimenti andranno persi. Dico bene?

In effetti qualcosa andrà irrimediabilmente perso: come diceva Umberto Eco, tradurre è dire quasi la stessa cosa. Ma un bravo traduttore sa creare un testo che restituisca il più possibile lo stile dell’originale, mantenendone intatta la freschezza e facendolo sembrare scritto appositamente per il suo pubblico, nel nostro caso quello italiano.

Per ottenere questo effetto, servono un’innata predisposizione alla scrittura, una formazione adeguata (frequentato un master in traduzione editoriale all’Università di Siena) e una grande esperienza. Nella mia carriera ho avuto la fortuna di lavorare su autori come Tolkien, spaziando tra varianti linguistiche inglesi, americane e coloniali. E soprattutto, ho imparato a rispettare la voce dell’autore per creare testi belli “che non sembrano tradotti”.

Come funziona il servizio di traduzioni letterarie e editoriali dall’inglese all’italiano

  • Mi scrivi, mi spieghi le tue esigenze e mi invii un estratto del testo, in modo che possa farmi un’idea dello stile e del contenuto.
  • Se penso di poterti aiutare (non traduco testi legali, medici o tecnici), ti chiederò di inviarmi tutto il materiale e concorderemo insieme la strategia da adottare. Preferisci inserire delle note o vuoi creare un glossario? Traduciamo anche l’indice analitico?
  • Quando abbiamo definito tutti i dettagli, passo alla traduzione vera e propria, che farò rivedere a un collega. Questo passaggio è indispensabile, soprattutto nei testi più lunghi. D’altronde anche tu probabilmente ti sei rivolto a un editor o a un correttore di bozze.
  • Terminata la revisione, si passa all’impaginazione. Se collabori già con un professionista puoi rivolgerti a lui o lei, altrimenti ci penseremo io e il mio grafico di fiducia.
  • Prima della pubblicazione o della stampa è fondamentale che io riveda il testo per un ultimo giro di bozze, per essere certi che sia tutto in ordine.

Quali testi traduco?

  • Romanzi e racconti
  • Saggistica divulgativa
  • Materiale didattico
  • Guide turistiche
  • Articoli per riviste cartacee e online
  • Testi per conferenze e public speech

Quanto costa il servizio di traduzione editoriale

La complessità di un testo editoriale è determinata da diversi fattori quali l’argomento trattato, lo stile dell’autore, l’eventuale presenza di una bibliografia, la quantità di citazioni… È difficile stabilire un prezzo a priori. Per darti un’idea, la traduzione di un articolo di divulgazione di una pagina costa circa 40 €, più l’eventuale lavoro di impaginazione.

Se invece vuoi tradurre un video o un webinar, dai un’occhiata al mio servizio di sottotitoli.